top of page
  • marvintoledo

Perché le tariffe del trasporto marittimo aumentano nel 2024? 



Il trasporto marittimo è essenziale per il commercio internazionale, movimentando circa l'80% delle merci scambiate a livello globale. Negli ultimi mesi, le tariffe del trasporto marittimo hanno registrato un aumento notevole, raggiungendo livelli mai visti negli ultimi 30 mesi. Questo aumento, superiore al 20% su alcune rotte, sta influenzando significativamente le imprese e i consumatori. Comprendere le cause di questo fenomeno e le sue implicazioni è cruciale per prepararsi e adattarsi a un ambiente commerciale in costante cambiamento. 

  

Fattori che guidano l'aumento delle tariffe del trasporto marittimo nel 2024  


Aumento della domanda  

La crescita dell'e-commerce, la ripresa economica e il reintegro delle scorte sono stati fattori chiave nell'aumento della domanda di trasporto marittimo. Derivata dalla stagione di punta, CNBC ha intervistato un gruppo di commercianti; l'indagine rivela che gli ordini anticipati di carichi per la stagione di punta di quest'anno mostrano un modesto aumento degli ordini ma nessun aumento significativo delle spese dei consumatori. Il commercio è influenzato da vari fattori, comprese le incertezze geopolitiche e le condizioni meteorologiche.

 

Man mano che le economie si riprendono dagli impatti della pandemia, le aziende stanno aumentando le loro scorte per evitare future interruzioni, aumentando così la necessità del trasporto marittimo. Alcune rotte commerciali specifiche, come quelle dall'Asia verso l'Europa e il Nord America, hanno visto una domanda particolarmente alta. 


Le tariffe di trasporto per le rotte dall'Asia all'Europa settentrionale sono aumentate del 42% dalla fine di aprile, più che triplicate rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Le tariffe dall'Asia al Mediterraneo sono aumentate del 34% dalla fine di aprile, con un aumento del 150% rispetto all'anno precedente. 


Le tariffe per le rotte Asia-India hanno registrato un aumento medio del 30% al 50% negli ultimi tre mesi, secondo un'analisi dei dati del Journal of Commerce. Ciò include i porti in India e i porti cinesi come Shanghai, Tianjin, Yantian, Ningbo e Nansha. Le tariffe sono aumentate anche per le spedizioni da altri hub dell'Estremo Oriente all'India. L'analisi mostra che i preventivi delle compagnie di navigazione da Hong Kong a Nhava Sheva/Mundra sono aumentati di circa il 45% dalla fine di marzo. 

  

Collo di bottiglia nella catena di approvvigionamento  

La congestione portuale e la carenza di attrezzature hanno gravemente influito sulla disponibilità delle navi e sul flusso delle merci. La pandemia di COVID-19, le interruzioni geopolitiche come la crisi del Mar Rosso e i cambiamenti delle rotte hanno portato a stoccaggi non pianificati delle merci e alla mancanza di manodopera, intensificando questi problemi. La congestione nei principali porti come quelli di Los Angeles e Shanghai ha causato ritardi significativi, aumentando i costi di trasporto. Nei porti asiatici chiave, la congestione attuale varia da 2 a 7 giorni, con Shanghai, Singapore e Port Klang che registrano tempi di attesa prolungati. Il tempo medio di attesa per i container di esportazione a Shanghai ha raggiunto i 4,1 giorni, il massimo degli ultimi tre anni. 

  

Pressioni inflazionistiche 

L'aumento dei costi operativi, come carburante, manutenzione e salari, ha spinto i vettori marittimi ad aumentare le tariffe del trasporto. I prezzi del carburante sono aumentati significativamente e i costi della manodopera sono aumentati a causa della carenza di lavoratori nel settore. I vettori marittimi hanno trasferito questi costi aggiuntivi sui consumatori finali, contribuendo all'aumento generale delle tariffe. 

  

Eventi geopolitici e dirompenti  

Gli eventi geopolitici, come la guerra in Ucraina e le sanzioni contro la Russia dal 2022, hanno alterato il movimento delle merci. Il conflitto nel Mar Rosso dalla fine del 2023 e l'inizio del 2024 ha causato cambiamenti di rotta ed è una causa principale delle cancellazioni di itinerari (blank sailings). Queste interruzioni hanno modificato le rotte e aumentato i costi a causa delle deviazioni e dell'insicurezza. Inoltre, i disastri naturali e gli eventi meteorologici, come la siccità nel Canale di Panama, hanno causato interruzioni nella catena di approvvigionamento, aumentando ulteriormente le tariffe. 

  

Prospettive future per le tariffe del trasporto marittimo  


Tariffe elevate nel breve e medio termine  

Le tariffe di trasporto dovrebbero rimanere elevate nel breve e medio termine. Fattori come la domanda sostenuta, la congestione portuale e i costi operativi elevati continueranno a influenzare i prezzi. Tuttavia, l'implementazione di nuove infrastrutture portuali e il miglioramento dell'efficienza logistica potrebbero aiutare a moderare le tariffe in futuro. 

  

Preparazione delle imprese e dei consumatori 

Le imprese possono implementare varie strategie per mitigare l'impatto dell'aumento dei costi di trasporto, come ottimizzare le catene di approvvigionamento e diversificare i fornitori. Le alternative al trasporto marittimo, come il trasporto aereo o ferroviario, possono essere considerate per ridurre la dipendenza da questo mezzo di trasporto. 

  

Stagione di punta 2024: nuovi aumenti all'orizzonte?  


Aspettative per la stagione di punta 2024  

La stagione di punta del 2024 dovrebbe presentare un volume elevato di carichi e una forte domanda di trasporto marittimo. Fattori come l'accumulo di scorte per le festività e gli eventi speciali potrebbero esacerbare i colli di bottiglia e la congestione. 

  

Raccomandazioni per le imprese  

Per affrontare la stagione di punta 2024, le imprese dovrebbero prenotare spazio sulle navi in anticipo e assicurare le spedizioni con sufficiente anticipo. La flessibilità nelle rotte di trasporto e nei tempi di consegna può aiutare a evitare ritardi e costi aggiuntivi. Strategie di negoziazione efficaci possono anche aiutare a ottenere migliori tariffe di trasporto marittimo durante questo periodo. 


L'aumento delle tariffe del trasporto marittimo nel 2024 riflette una congiunzione di fattori complessi, tra cui l'aumento della domanda, i colli di bottiglia nella catena di approvvigionamento, le pressioni inflazionistiche e gli eventi geopolitici. Comprendere questi fattori e prepararsi adeguatamente può aiutare le imprese e i consumatori a mitigare gli impatti negativi e ad adattarsi alle condizioni mutevoli del mercato. 

Comments


GET IN TOUCH

Get the Ball Rolling!

A global network, potential savings, a tricky logistic situation that you just can’t solve -Send us a message and we’ll respond within 48 hours of receiving your inquiry.
Connect with us

CONNETTITI CON NOI

Fai partire la palla!

Un nuovo luogo di approvvigionamento? Sei alla ricerca di potenziali risparmi? Una situazione logistica complicata che non riesci a risolvere? Inviaci un messaggio e ti risponderemo entro 48 ore dalla ricezione della tua richiesta.
bottom of page